Salta al contenuto

🌅Experience the Thrill of Summer – Get Your ADO eBike Now at Unbelievable Prices! UP TO €500 OFF!

Spiegazione della gamma di bici elettriche

L'autonomia della bici elettrica è la distanza massima che una bici elettrica può percorrere con una singola carica. La dimensione della batteria e la superficie su cui viaggerai determineranno la distanza che...

L'autonomia della bici elettrica è la distanza massima che una bici elettrica può percorrere con una singola carica. La dimensione della batteria e la superficie su cui viaggerai determineranno la distanza che puoi percorrere.

Attualmente le biciclette elettriche possono percorrere 350-400 chilometri con una singola carica, che rappresenta la loro autonomia massima. In genere, per alimentare queste e-bike vengono utilizzate batterie da 3 kW. Le bici elettriche standard potevano percorrere fino a 100-120 km con una singola carica con batterie da 400-500 W. Le semplici e-bike hanno in genere un’autonomia compresa tra 50 e 60 chilometri per carica. Quanto più a lungo l'e-bike può essere utilizzata tra una ricarica e l'altra, migliore è la batteria. Inoltre, una serie di circostanze esterne influenzano l’autonomia. Capirai perché a volte la batteria potrebbe scaricarsi molto più rapidamente dopo aver letto questo articolo.

Se non possiedi già una bici elettrica, probabilmente ne vorrai una adesso. Perché al momento le e-bike sono una delle forme di mobilità più veloci e sicure. Con loro puoi anche goderti il ​​panorama e fare un po' di esercizio lungo la strada.

 

Quanto lontano può arrivare una bici elettrica?

Le bici elettriche in genere percorrono da 25 a 45 miglia (da 40 a 72 chilometri) con una singola carica. Ciò sarà influenzato dalle dimensioni della batteria della bici, dalla superficie e dal peso del ciclista.

Fattori esterni che influenzano l’autonomia della bici elettrica

Diversi elementi esterni possono influenzare l’autonomia di una bicicletta, alcuni dei quali possono essere modificati per aumentare la distanza che una e-bike può percorrere con una singola carica; ne parleremo più avanti. Queste variabili esterne includono:

  • Peso degli oggetti
  • Paesaggio
  • Effetti del tempo
  • Attivazione ripetuta
  • Sforzo umano

Peso degli oggetti

Ci vuole più forza per spostare un oggetto quanto più è pesante. Di conseguenza, all’aumentare del peso dell’e-bike, il motore deve lavorare di più e utilizzare più potenza. Di conseguenza, la distanza percorsa su una bici elettrica è ridotta. Si basa sul peso del ciclista e sull'eventuale carico che potrebbe trasportare.

Paesaggio

È necessaria più energia quando ci si sposta verso l'alto perché il motore combatte la gravità e l'attrito, al contrario del conflitto quando ci si sposta in salita su terreno pianeggiante. L’aspetto peso sopra menzionato peggiora questa situazione perché spostare più peso in salita richiede uno sforzo maggiore. Il paesaggio non si riferisce semplicemente alle colline ma alle superfici meno aderenti come terra e ghiaia. Queste superfici richiedono più potenza rispetto ai pavimenti lisci.

Effetti del tempo

Un vento contrario fa il contrario, facendo lavorare di più te e la tua e-bike e riducendo la tua autonomia. Un vento favorevole può aiutarti a sostenerti, assisterti e aumentare le tue capacità. Allo stesso modo, le superfici bagnate, comprese le strade asfaltate e il fango, hanno meno aderenza e richiedono che l’e-bike utilizzi più forza per spingere il ciclista in avanti.

Attivazione ripetuta

Le bici elettriche utilizzano molta più energia per accelerare fino alla velocità massima che per mantenere quel ritmo. Il motore dovrà lavorare in modo rigido per accelerare fuori linea e tornare alla velocità desiderata una volta che ti sei fermato e hai perso slancio.

Sforzo umano

L'energia di cui ha bisogno l'e-bike è direttamente correlata alla forza con cui pedali. La potenza che l'e-bike deve immettere diminuisce man mano che si immette di più nel sistema. Di conseguenza la tua gamma viene ampliata. In alternativa, l’e-bike compensa aumentando il proprio apporto energetico e diminuendo il contenuto quanto più si è pigri con l’apporto energetico.

 

Fattori interni che influenzano l’autonomia della bici elettrica

Capacità della batteria

La capacità della batteria di una e-bike, o quanta energia può contenere, è il primo e più evidente fattore di autonomia e possiamo usarlo per determinare l’autonomia di una e-bike. La tua batteria è una batteria agli ioni di litio, la stessa del tuo telefono o laptop, a meno che tu non stia guidando una delle prime biciclette elettriche introdotte nell'era moderna, il che è altamente dubbio.

Noterai che la batteria non si caricherà completamente dopo circa 1000 cicli di ricarica, o intorno al limite di 2 anni per un utente quotidiano di e-bike e fino al limite di 5 anni per utenti poco frequenti o "guerrieri del fine settimana". Tutte le batterie agli ioni di litio lo sperimentano naturalmente come parte del loro ciclo di vita. La capacità della batteria della bici elettrica non diminuirà in modo significativo, ma una capacità inferiore significa che è disponibile meno energia, il che si traduce in un’autonomia più breve. Quando ciò accade, è il momento di prendere in considerazione l’acquisto di una nuova batteria.

Tuttavia, se la batteria è relativamente nuova, possiamo stimare quanti chilometri può percorrere con una singola carica. La batteria media di una e-bike ha un'autonomia dichiarata e testata di circa 1 miglio per 20 wattora, con tutti gli altri elementi neutri o moderati.

Eh? Certo, lo facciamo. Un po' di fisica del liceo deve essere ripescata dalle banche della memoria qui. Ma la fisica è semplice; è necessario inserire alcuni numeri interi facilmente reperibili nell'equazione seguente:

Vx AH = WH

L'equazione precedente v indica la tensione e ah significa ampere-ora. Wh sta per wattora

Tutti i produttori di biciclette elettriche attualmente esistenti forniscono i primi due numeri. Utilizzeremo l'Aventon Level Commuter come illustrazione. L'e-bike Level Commuter ha una batteria da 48 V, 14 Ah, come mostrato nelle Specifiche Tecniche alla voce Batteria.

Perciò,

48 voltaggi x 14 ampere = 672 wattora

Dato che tutte le altre variabili sono neutre o medie, la nostra media generale di e-bike ci fornisce 1 miglio per 20 Wh. Dividi 672 wh per 20 e il risultato sarà 33,6 miglia.

Potremmo quindi prevedere di ottenere 33,6 miglia con una singola carica sul nostro Aventon Level Commuter se tutto il resto è nella media. Potresti ottenere un'approssimazione ancora più accurata del tuo intervallo se prendi queste informazioni e aggiungi quelle sopra "Fattori esterni". Sei appena diventato uno stimatore dell'autonomia di e-bike!

Decisioni di potere

La quantità di energia che decidi di affidare al componente elettrico della tua e-bike per alimentarti o supportarti durante la guida diretta influisce sulla tua autonomia. Usa l'acceleratore per manovrare e consumerai rapidamente tutta la potenza disponibile. Tuttavia, avrai un’autonomia più completa se utilizzi la pedalata assistita. Puoi aumentare ulteriormente la tua capacità se impari a utilizzare la pedalata assistita nel modo più efficiente possibile con il giusto rapporto; ne parleremo nella sezione successiva e nel nostro elenco finale di consigli sull'espansione della gamma di e-bike.

Ora discutiamo alcuni fattori meccanici

Fattori meccanici

Ingranaggio

L'attrezzatura è una parte essenziale che influisce profondamente sulla durata della batteria. Il tuo motore dovrà lavorare di più e bruciare più wattora se la tua marcia è troppo alta per le condizioni. Tu, il tuo motore e la tua autonomia trarrai vantaggio se il cambio viene regolato con la tua quantità di pedalata assistita!

Pneumatici e pressione

Rispetto ai loro fratelli fuoristrada, gli pneumatici per pendolari, che sono più lisci e sottili, sono molto più bravi a convertire l’energia in movimento. Inoltre, la pressione dei pneumatici è fondamentale e gli pneumatici sgonfi potrebbero abbassare il punteggio dell'autonomia della e-bike.

Come aumentare l'autonomia della tua ebike?

L'ampliamento dell'autonomia di una bicicletta elettrica è possibile in diversi modi. I principali sono utilizzare meno assistenza, gonfiare completamente i pneumatici, cambiare le batterie, pedalare più lentamente e ridurre il peso. Di seguito sono riportati alcuni preziosi consigli per aumentare la portata.

Ridurre il livello di supporto

Le bici elettriche a pedalata assistita ti aiutano a pedalare. Il contributo può essere regolato in entrambe le direzioni. La batteria della tua bici elettrica si scaricherà più rapidamente quanto più aiuti utilizzi. Ciò significa che dovresti utilizzare uno dei gradi di assistenza minori se desideri ampliare l'autonomia di una bici elettrica.

Ricaricare la batteria dopo l'uso

I dati della Battery University dimostrano che le batterie agli ioni di litio funzionano al massimo quando caricate dal 50%. Evita che la batteria si scarichi completamente prima di impostarla se vuoi sfruttarla al massimo con l'invecchiamento.

Guida a bassa velocità

La potenza necessaria per mantenere la velocità aumenta man mano che si pedala più velocemente. Utilizza il calcolatore su questo sito Web per scoprire quanta più energia è necessaria per mantenere lo slancio mentre acceleri. Potresti prendere in considerazione l'idea di pedalare più lentamente per estendere l'autonomia della batteria. Anche se arriverai a destinazione più tardi, sarà più comodo e ci sarà meno pericolo che la batteria si scarichi prima di te.

Utilizzare pneumatici morbidi

Un altro metodo per ridurre la resistenza prodotta dalle ruote è utilizzare pneumatici più sottili. Gli pneumatici sottili sono sempre presenti sulle moto da corsa per un motivo. Poiché gli pneumatici per mountain bike rendono più semplice pedalare ad alta velocità su strada, sarebbe impossibile per loro muoversi altrettanto velocemente. Nonostante ciò, gli pneumatici più spessi hanno guadagnato popolarità perché le bici elettriche ti permettono di pedalare con più forza. Esempi di questi pneumatici sono i pneumatici grassi utilizzati sulle bici elettriche. Puoi pedalare su terreni più impegnativi come la sabbia utilizzando pneumatici più spessi come questi, ma il tuo motore dovrà lavorare in modo rigido per mantenerti in movimento.

Riduzione di peso

Maggiore è il peso che devi spostare con l'aiuto di un motore elettrico, maggiore sarà l'energia consumata. Significa che dovresti adottare misure per ridurre il peso e massimizzare la distanza che puoi percorrere in bicicletta. Forse potresti lasciare qualcosa nella borsa che non ti serve.

 

Discussione finale

Spero che questo articolo ti fornisca una conoscenza approfondita dell'autonomia della bici elettrica e di come aumentare l'autonomia della bici elettrica.

lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato..

Carrello

Il carrello è vuoto.

Inizia a fare acquisti

Seleziona le opzioni